Arrediamo una camera da letto in stile country!

Quando si sceglie di acquistare i complementi d’arredo per la propria camera da letto, si è sempre tentati di creare un’atmosfera che rispetti in pieno la personalità di chi la abita. Questo perchè ogni zona di comfort e relax della propria abitazione è uno specchio accurato delle proprie esigenze e delle proprie aspettative casalinghe.

Oggettistica, accessori, colori, pattern e texture, ogni elemento di interior-design deve comunicare a 360 gradi i dettagli del proprietario di casa.

La camera da letto è un luogo intimo, il vero cuore pulsante della propria dimora. L’esperto di design sa quanto sia importante dare vita ad un rifugio privato, raccolto ed estremamente personale, in cui entrare in contatto con se stessi regalandosi momenti di piacevole riposo.

Recentemente lo stile metropolitano che ha monopolizzato le vite di milioni di persone in tutto il mondo, si è distinto per una particolare attenzione rivolta agli elementi estetici che potessero maggiormente costituire il mix perfetto fra minimalismo, funzionalità e spazi abitativi ristretti.

Ma c’è di più: per quanti siano amanti di una personalizzazione dinamica, classica e mai banale della propria camera da letto, sono state create delle soluzioni d’arredo in grado di donare un tocco in più ai propri spazi.

Lo stile country è l’elemento di arredo che consente di pensare ai colori, alle sfumature, alle tonalità del mobilio e alla disposizione articolata su vari livelli estetici.

Stile country per la camera da letto: una ricerca visiva dal rustico allo chabby-chic

Le variazioni sul tema sono numerose, il designer lo sa bene. Questo perchè la ricerca di una soluzione d’arredo in grado di soddisfare i proprietari di casa, deve tenere conto di una serie di caratteristiche che comunichino un senso di esclusività, originalità e ricerca di un mobilio elegante e raffinato.

Egli sa che lo stile in questione è sinonimo di unicità e semplicità dei materiali, i quali riescono a valorizzare l’ambiente con un tocco rustico pensato appositamente per portare il proprietario indietro nel tempo, ad un concept classico e chic.

Optare per un’atmosfera di campagna nella propria zona notte, significa abbracciare con la propria scelta estetica, una filosofia di vita <i>nature</i>, spontanea e legata ancora al calore di un ambient in cui prevale l’immaginario di un camino, di una cena a base di ingredienti poveri e una passione storica per la tradizione del territorio.

La prima cosa da fare quando si decide di arredare il proprio spazio abitativo in stile country è pensare ai colori prevalenti: dalle tonalità pastello alle sfumature più scure da abbinare ad una superficie vetrata adatta, ogni scelta deve essere razionalizzata secondo gli standard propri dell’atmosfera che s’intende ricreare.

Il consiglio dell’esperto valorizza spazi ampi, luminosi e ben organizzati, corredati da una tonalità bianca o color pastello che sappia arricchire le pareti e la luce naturale della propria camera da letto.

Stile country: come ricrearlo con i dettagli giusti? Cuscini, carta da parati e il profumo di campagna

Stile country è sinonimo di stile di campagna; il paesaggio rurale deve fare da padrone in una soluzione abitativa in grado di rendere in tutto il suo splendore la genuinità della terra e la spontaneità della vita a contatto con la natura.

Proprio per questo motivo, valorizzare un angolo notte di questo genere richiede una particolare attenzione ai dettagli, i veri protagonisti della soluzione finale di interior-design. Essi devono essere concepiti a partire dalla necessità di ricreare un’atmosfera che stimoli ore di piacevole riposo accanto alla persona amata: la sensazione del legno, un profumo naturale, il calore ricreato da semplici cuscini che arricchiscono il letto e eventuali sedute.

Il designer è impegnato nella ricerca del perfetto stile “cottage di montagna”. A tal proposito egli considera di servirsi della carta da parati in caso si voglia ricreare un’atmosfera in grado di rappresentare il mix perfetto fra spontaneità e romanticismo, anima vintage e chic. In questo modo si darà vita a un ambiente idilliaco, suggestivo e in grado di giocare con le tonalità prevalenti del rosa pallido o del giallo sbiadito. L’esperto crea pattern alternativi, geometrici o floreali, sempre al passo con le esigenze del suo cliente. Il risultato consente di dare vita ad una stanza di relax, un angolo di raccoglimento e di cura di sè.

Stile country: osare con i colori e giocare con lampade e quadri

Nell’immaginario collettivo, lo stile di campagna è organizzato secondo un mobilio di legno scuro, quadri contornati da cornici spesse e pesanti, immagini riguardanti il mondo rurale o illustrazioni leggermente chabby-chic da sposare con i colori delle pareti o della carta da parati, nonché lampade importanti con cui occupare la superfici di cassettiere e comodini.

Le moderne ricerche di settore optano per una luce artificiale giallognola, calda e accogliente; i punti d’illuminazione dovrebbero provenire da ambo le diagonali della stanza, in modo tale da relegare l’oscurità notturna agli angoli contornati dalle tende e dalla porta d’ingresso.

Stile country: letto e materasso

Il letto è il vero protagonista dell’idea del designer, il quale si occupa della realizzazione di uno spazio magico, lontano dalla frenesia metropolitana. Egli opta per degli elementi che arricchiscono il piano di riposo, valorizzando l’estetica generale mediante l’uso sapiente di colori forti e contrastanti, nonché di elementi secondari come cuscini e piumini in tinta.

La sua attenzione si posa anche sul materasso, il punto d’incontro della comodità e della resa pratica del proprio angolo di relax. Alto, morbido, basso o più duro (leggi la nostra guida alla scelta del materasso), ogni proprietario di casa è in grado di trovare la scelta più adatta alle sue ore di sonno, mediante un’assistenza completa, professionale e gentile. Non ci sono limiti alla personalizzazione, così come non si pongono regole nell’uso di elementi d’arredo in grado di rivoluzionare il minimalismo contemporaneo.

La ricerca dell’esperto, insomma, mira alla creazione di un rifugio dalla quotidianità e dal mondo esterno, in grado di valorizzare ogni minimo dettaglio. La comodità del protagonista della stanza arredata in stile country, dà vita ad una ricerca delle forme, dei colori e delle texture che rendono l’ambiente il punto d’incontro fra classico e contemporaneo, rustico e chic.